La favola di Adriana e Ugo continua



Ciao  sono Adriana Genovese e da gennaio 2013 ho cominciato questa nuova avventura, che si chiama "matrimonio con lo sponsor". All'inizio è stata dura perché non sapevo niente, ma piano piano grazie soprattutto alle mie amiche di viaggio(un grazie soprattutto a Chiara e Maurizio di Emozioni e Strani Eventi che mi permettono di scrivere su questo blog)  , che hanno seguito o stanno seguendo il mio stesso progetto, sto dando seguito alla mia storia chiamata "favola".  Perché favola? Allora mettetevi comodi, che vi racconto una vera storia d'amore.  
Era dicembre 2007 ed io ero sola, appena uscita da una storia importante durata tanti anni, una storia cominciata da bambina e da poco avevo perso la mia più cara amica. L'anno più brutto della mia vita. Ero andata, per il Natale, a casa dei miei a Salerno ed avevo delle speranze per il nuovo anno. Qualcosa mi diceva che l'anno nuovo sarebbe stato importante per me (molti dei miei amici mi chiamano streghina perché sono molto percettiva verso i fatti che devono ancora accadere). Era il 29 dicembre e qui a Venezia una mia cara amica incontrava Ugo al mercato. Dopo un breve saluto, Ugo chiede alla mia amica Helen il mio numero di telefono. Helen non sapeva come avrei reagito, così decide di chiamarmi e di passarmi Ugo. Dopo una breve chiacchierata ci scambiamo i numeri di cellulare. Da quel giorno, non abbiamo mai smesso di sentici. Io a Salerno e  lui a Venezia tutti i giorni a qualsiasi ora del giorno e della notte. Il 06 gennaio 2008 rientro da Salerno e la sera stessa ci incontriamo. Andiamo in un pub a Venezia e le prime parole che ho udito da Ugo sono state  " Non ti innamorare di me perché ti faccio soffrire" . La sera stessa in cielo abbiamo fatto esplodere i fuochi d'artificio. Ci siamo baciati. Il giorno dopo abbiamo deciso che la nostra era una storia d'amore e che doveva andare avanti. E' stato un colpo di fulmine, da cazzotti nella pancia. Dopo tre settimane siamo andati fuori per un week end e lì la fatidica frase di Ugo (lui è biondo) "faxemo un biondin?"(traduzione: faciamo un biondino) Non so il perchè, ma mi sono fidata di lui e la prima sera che sono uscita con lui, nello stringergli la mano, ho avuto la sensazione che lui sarebbe stato il padre delle mie figlie. 
Così dopo tre settimane abbiamo concepito nella nostra mente Alessandra e anche nel mio ventre. Il 24 ottobre 2008 è nata. Il 15 giugno di quest'anno è nata invece Francesca.
Quest' anno pensavamo di sposarci , ma è arrivata la batosta.   Ugo 12 anni fa è stato operato agli occhi con la tecnica del laser. Invece di trarne beneficio come promesso, ha ottenuto l'effetto contrario, riscontrando seri problemi di visione distorta. Non avendo alternativa, Ugo  ha  fatto causa contro il medico che lo ha operato agli occhi . Il giudice dopo 12 anni, inaspettatamente, però lo condanna a pagare tutto....... LE  RAGIONI?  Pur vedendo ora  solo 4/10 la colpa è attribuita ai suoi  occhi, ancor meglio ai suoi tessuti, condannandolo a pagare tutte le spese processuali e di controparte. Ora, con 600 euro di mutuo a testa da pagare,  il quinto dello stipendio di Ugo pignorato ed in più circa 30,000 euro di spese, rischiamo che la casa vada all'asta. Nonostante questo , mettendo sempre in primo piano le nostre bimbe, volevamo coronare ugualmente il nostro ambito sogno. Per questo , cerchiamo degli sponsor per  sposarci e coronare con il "per sempre" la nostra favola d'amore. Adesso chiedo a chi mi legge un piccolo aiuto. So che il tutto potrebbe svolgersi in una sala di un comune, con 2 comodi jeans e magliette, ma che favola sarebbe? 

E allora sponsor cercateci ed aiutateci (ugoadrysposi@gmail.com). 
Al momento abbiamo trovato solo 3 sponsor:
- I cantanti (duoevviva :https://www.facebook.com/duo.evviva?fref=ts
- La fotografa (https://www.facebook.com/federica.tavella.9?fref=ts) che ci offrirà gli scatti delle foto. 

Ci sposeremo qui nel veneto, noi siamo di Mira, abbiamo bisogno dei vestiti, delle bomboniere, delle partecipazioni, dei sacchetti dei confetti, dei confetti , insomma di tutto ciò che gira intorno al matrimonio. Intanto vi lancio un appello dalla mia prima Fan: Alessandra


2 commenti:

  1. Ciaoo.. vedrai sono fiduciosa che a breve riuscirai a trovare tutti gli sponsor di cui necessiti

    RispondiElimina