Scottature da sole, rimedi naturali


scottature solariIn occasione del Ferragosto siamo andati, con alcuni colleghi di Chiara a fare una grigliata sul Ticino, ma ahimè si è scottata tutte le spalle quindi capirete perché questo articolo capita proprio a fagiolo.

Innanzitutto se vi scottate la prima cosa che dovete fare è raffreddare la zona ‘incriminata’. Basta un sacchetto di verdure congelate, da poggiare sulla zona scottata, per sentirsi subito meglio. Almeno la forte scossa di freddo vi darà sollievo per un po’. Potete, altresì, prendere un pezzo di stoffa, possibilmente cotone, va bene anche una maglietta, bagnarla con acqua fredda e applicarla sulla scottatura.

RILASSATEVI NELLA VASCA DA BAGNO con:
l' ACETO - Riempite la vasca con l’acqua tiepida e aggiungete dell’aceto, quello di mele o di vino sono perfetti. State a bagno per un minimo di15 minuti e vedrete che l’aceto agirà sull’epidermide scottata.

rimedi naturali per le scottature con l'avena
la FARINA D’AVENA – La farina d’avena sembra essere davvero miracolosa grazie alle sue proprietà emollienti. Se l’avete in casa potete fare un bel bagnetto a base di farina d’avena. Dopo aver riempito la vasca con acqua tiepida, potete versare due tazze di farina direttamente nell’acqua o riporla in un sacchetto d’organza, da lasciare nella vasca mentre sarete immersi. State a bagno per 30 minuti.


IMPACCHI con:
lo YOGURT – Prendete delle garze e il vostro yogurt, applicatelo sulla zona scottata e poi coprite con le garze. Lo yogurt, grazie ai suoi elementi, vi donerà una buona dose di freschezza, e avrà un effetto emolliente, idratante e rinfrescante sulla vostra pelle.

rimedi naturali per le scottature con il cocco
l'OLIO DI COCCO - Con l’aiuto di un batuffolo di cotone applicate sulle zone interessate dell’olio di cocco che potete acquistare in erboristeria o in un negozio di alimentari etnici. Fate attenzione che l’olio che sceglierete sia completamente naturale e privo di profumazioni di sintesi.


la CAMOMILLA - La camomilla è il calmante per eccellenza e lenisce anche i dolori dovuti alle scottature solari: se ne può preparare un infuso che, raffreddato, potete applicare sulle zone interessate almeno due volte al giorno.

rimedi naturali per le scottature con il bicarbonato
il BICARBOBONATO DI SODIO – Se avete una bottiglietta con spray vuota in casa ricorrete al bicarbonato di sodio. Prendete la bottiglietta, riempitela con acqua fresca e aggiungete mezza tazzina da caffè di bicarbonato di sodio. Vaporizzate sulla scottatura.


rimedi naturali per le scottature con il thè
il THE – Il the è un vero e proprio alleato del corpo. Il the nero è perfetto per le zone sensibili della pelle, fatene un po’, lasciatelo raffreddare e utilizzate uno spray per vaporizzarlo sulla pelle vittima di scottature. In alternativa applicate direttamente sulla pelle delle bustine di tè verde che avrete messo in infusione e poi lasciato raffreddare. Una volta raffreddatosi, potete aggiungere il tè ottenuto all’acqua della vasca per un bagno rinfrescante o applicarlo sulla pelle tramite delle spugnature utilizzando un panno o un piccolo asciugamano.



rimedi naturali per le scottature con l'aloel'ALOE – Abbiamo già parlato delle proprietà dell'aloe contro le scottature QUI. Se riuscite a procurarvene un po’, poggiate la parte carnosa della pianta direttamente sulla pelle scottata! Qualora non l’aveste, provato con un gel all’aloe vera, mettetelo in frigo affinché si raffreddi per bene e poi, delicatamente, spargetelo sulla pelle.


il MELONE, le MELE o le FRAGOLE - Seguendo lo stesso procedimento indicato per l’impacco al cetriolo, potete ottenere del succo dalla polpa di melone per realizzare un impacco dalle proprietà rinfrescanti e allevianti.

la LATTUGA - Fate bollire nell’acqua alcune foglie di lattuga per qualche minuto. Scolatele raccogliendo l’acqua in una ciotola e lasciate riposare il liquido così ottenuto finché non si sarà raffreddato. Utilizzatelo per realizzare delle compresse da applicare sulle scottature con l’aiuto di ovatta o teli in cotone. Verza e lattuga hanno un alto potere disinfiammante.

rimedi naturali per le scottature con le pataterimedi naturali per le scottature con i pomodori
la PATATA o il POMODORO – Togliete dal frigo la verdura (deve essere fredda). Tagliate a fette una patata cruda o il pomodoro e applicatela sulla pelle, garantirà una migliore guarigione. Potete anche grattugiare la patata e fare un impacco con le garze.



rimedi naturali per le scottature con i cetrioli
il CETRIOLO - Il cetriolo presenta proprietà lenitive straordinarie. Per ottenerne il succo, frullatene la polpa e filtratela attraverso un colino molto fitto. Raccogliete il liquido ottenuto in un bicchiere ed applicatelo sulla pelle con l’aiuto di alcuni batuffoli di cotone. Si tratta di un impacco adatto sia per il viso che per il corpo.


il MIELE - Fate degli sciacqui con una soluzione di acqua e miele. Da uno studio del Clinical Research Unit della University of Auckland in Nuova Zelanda, è emerso che il miele accelera i tempi di guarigione, ha proprietà antibatteriche dovute alla presenza di perossido di idrogeno prodotto dalle api nel corso della trasformazione del nettare ed aiuta a rimuovere il corpo morto dei tessuti per una loro più veloce rigenerazione.

Nessun commento:

Posta un commento