Matrimonio sponsorizzato medievale


Stasera 29 aprile siamo stati raggiunti qui a Taormina da Graziella e Mario, la prima coppia a realizzare un matrimonio sponsorizzato medievale. Un matrimonio fuori dal comune sicuramente, con una nota di nostalgia per un passato fatto da Cavalieri, da Dame e da un codice Cavalleresco.
C: Perché un matrimonio medievale invece di uno tradizionale?
G: Amiamo l'atmosfera tolkieniana...le grandi tavolate e l'ambiente riscaldato da fuoco guizzante... un'atmosfera semplice, calda, essenziale e diretta come noi, distante dalle nostre usanze, ma sicuramente accattivante...amiamo le distese sconfinate ed il rapporto profondo con la natura. Montalbano Elicona, il luogo dove si svolgerà il nostro matrimonio, è immerso tra i monti Nebrodi in un'atmosfera  ancora  incontaminata. Il matrimonio medievale non è nostalgia del passato, ma riscoperta di radici profonde, della nostra memoria culturale ed etnografica, scoperta di un mondo che è stato troppo spesso denigrato. Il Medioevo è  " l'era di mezzo", un ponte tra una splendida antichità e la scoperta del nuovo mondo, che ci ha stravolti culturalmente.
C: Come è nata in voi l’idea di fare un matrimonio medievale?
M: Ogni anno sfiliamo al Corteo Medievale e ci divertiamo un mondo, amiamo il Medioevo. Graziella avrebbe tanto voluto per una volta essere la regina del corteo ed allora...il bisogno aguzza l’ingegno e l’ingegno spesso pesca nelle passioni personali. L'idea del matrimonio medievale ci è venuta perchè il matrimonio per noi deve essere una festa, vogliamo che per i nostri inviati sia un’esperienza piuttosto che il ricordo di una presenza.
G: Non è una trovata pubblicitaria, avevamo l'idea del matrimonio al Castello da sempre, ma normalmente costa tanto. Potevamo sicuramente optare per un matrimonio consueto, ma ogni tanto bisogna pur inseguire i propri sogni, è solo così che ogni tanto si realizzano, specie se sono sani, veri, belli ed hanno un fine socialmente utile...
C: Cosa intendi per un fine socialmente utile?
G: Tramite il matrimonio sponsorizzato non vogliamo aiutare solo noi stessi, ma anche questa comunità sicula che ha come risorsa solo la sua ricca storia, e dunque il turismo. Speriamo ardentemente che altre coppie seguano il nostro esempio e vengano a sposarsi a Montalbano Elicona, in tal modo, aumentando cioè la richiesta, i costi potranno scendere ed i servizi migliorare.
M: Beh quello che abbiamo raccontato della nostra storia sono solo alcuni dettagli che sanno un po’ tutti, ma almeno sfruttiamo i social network in maniera positiva dando messaggi sani, anzi veri, ormai i ragazzi di oggi, ed io lo so bene, vivono di fiction. Vi confesso che l'idea dello sponsor me l'ha data anche l'azienda Torretti Deruta, ma è nata proprio perchè volevamo il ricevimento al Convivio, tuttavia non potevamo stanziare più di una certa cifra per il menù, abbiamo valutato anche altri locali ovviamente, ma noi volevamo restare a Montalbano Elicona, così ci siamo sbracciati ed abbiamo tentato di dare sfogo al nostro spirito imprenditoriale (che neanche sapevamo d'avere).
C: Quali saranno gli elementi medievali del vostro matrimonio sponsorizzato?
G e M: Teniamo a chiarire che il sacramento verrà celebrato in Chiesa in maniera tradizionale e con abiti da sposi tradizionali, nel rispetto della religione e del valore rituale stesso che ha il matrimonio, tuttavia la Basilica Minore di Montalbano è incastonata come un diamante in un borgo Medievale bellissimo che volevamo far conoscere a tutti...
Il clima medievale sarà maggiormente presente al banchetto che avverrà in parte al Castello di Federico II D'Aragona e in parte al Convivio, un ristorante in stile Medievale, ma con una nota di modernità. Al ristorante verrà servito un banchetto Medievale servito da figuranti in costume, con un intrattenimento di danze Medievali.
Facciamo i migliori auguri a questi ragazzi, i complimenti per la bella idea e grazie ancora per averci voluto incontrare durante la terza tappa del nostro Giro d'Italia in 60 bomboniere.
Coppie di sposi con lo sponsor in gita a Taormina

Dalle Marche all'Abruzzo


Sveglia, fuori c'è una leggera pioggerella e mentre Maurizio ronfa ancora io scendo da basso nell'accogliente sala del B&B Infinito e mi rilasso ascoltando gli uccellini e i fagiani...chissà come sono al forno...

Con grande dispiacere di Simone, il proprietario, non possiamo fare colazione sulla terrazza, ma ripieghiamo sulla veranda, è bello fare colazione all'aperto immersi nella natura. Il parco del Conero è davvero bello. Per la felicità di Maurizio, la colazione prevede, fra le altre cose una vasta scelta di tipi di tè, ce ne sono addirittura tipi che quel teinomane del mio futuro marito non conosce.
Scorci del B&B L'infinito

Ci fermeremmo volentieri ancora un po', ma dobbiamo andare, San Benedetto del Tronto e Shiva's creation ci attendono. Preparata la valigia e strappato Maurizio dalle sue strisce di tè, siamo pronti a partire. Ci fa un po' strano andare a San Benedetto del Tronto, probabilmente per via delle reminescenze scolastiche. Shiva's creation, il cui vero nome è Anna, è una persona solare, un po' come la sua casa le cui pareti sono di un bell'arancione che mi piace tanto. Anna è specializzata in miniature, cosa che io adoro, sono così piccole e particolareggiate che vorrei portargliele via tutte. Tento uno scambio Maurizio contro miniature, ma Anna ha già due figli e un marito quindi non accetta sapendo quale impegno comportino i maschi di tutte le età.
Eccoci da Shiva's Creation
 ed uno dei suoi due bimbi,
la cornice è uno degli elementi
che sta preparando per i mercatini 
Alcune creazioni di Shiva's Creation
Dopo un pranzo biologico è tempo di rimetterci in viaggio, adesso è il turno di Elena Creazioni, o più precisamente di sua figlia Federica, incaricata di portarci a Montesilvano Marina la sua bomboniera e quella di Gioie Fatate di Roby entrambe, purtroppo, impossibilitate a venire. Insieme a Federica facciamo anche la conoscenza di Cristina, una sua amica che lavora in una ditta che personalizza i nastrini, avete presente quando andate in pasticceria ad esempio e sul nastro che chiude il pacchetto c'è il nome del negozio? Li fa lei, esistono un sacco di tipi di nastri, non l'avremmo mai detto. Un'altra cosa che non potevamo prevedere è che abbiamo incontrato Sandra Mariani, amministratrice di Nozzefurbe, proprio lì con sua mamma, una cosa buffissima, infatti ci sono anche rimasta, mi sa che sua mamma mi ha preso per un'ebete, guarda tu a volte le coincidenze, tra l'altro loro vivono in un altro paese quindi quante probabilità c'erano di incontrarsi?
Palme caraibiche? No!
E' San Benedetto del Tronto!
Dopo l'incontro con  Federica e Cristina ci siamo diretti da Sandra a Silvi Marina dove c'è anche il B&B Rosanna dove è previsto il nostro pernottamento. Nozzefurbe è sito molto particolare che, nel settore matrimoni, si contraddistingue per l'ampio spazio dedicato al lowcost, alle soluzioni green e al fai-da-te. Ero molto curiosa di incontrarla e, fra una "pizza onta" e un po' di stracciatella pugliese, ne è scaturito uno stimolante dibattito sul mondo dei matrimoni, sulle differenze fra come sono vissute le nozze in Italia e negli altri paesi, sugli sposi con lo sponsor e tante altre cose! Il B&B Rosanna, dove abbiamo dormito, ospita delle comode stanze appena dietro ad un ex-cinema-teatro. Il bagno era molto comodo e ben illuminato alla mattina grazie ad un lucernario. La camera era resa ancora più accogliente dai vari oggetti d'arredo decorati dalla signora Rosanna con la tecnica del dècoupage per non parlare della torta preparata da lei stessa e che abbiamo gustato la mattina prima di rimetterci in viaggio.

La nostra camera al B&B Rosanna a Silvi Marina!
Tanti degli oggetti d'arredo della camera...

...sono fatti con il dècoupage proprio dalla signora Rosanna!









Ancona mare e passeggiata nel bosco!


Eccoci qui per raccontarvi il nostro secondo giorno in viaggio! Oggi siamo partiti da Cesenatico e abbiamo fatto rotta per Ancona, per incontrare Giorgia Rossini, in arte Jò in wonderland creations. Arriviamo nel centro città e troviamo una piazza completamente coperta di piante e fiori, un vero e proprio mercatino floreale! Proprio lì incontriamo Giorgia assieme al suo fidanzato e camminiamo tutti insieme per un tratto del Passetto, un viale molto caratteristico con tante bellissime case che vi si affacciano. Giorgia ha realizzato per noi un portafoto a forma di torta in panno lenci, un dolcetto carino e morbido! Su di sé invece portava una collana in metallo di sua produzione e ci ha svelato che per il suo trentesimo compleanno intende organizzare una festa con tema "Alice nel paese delle meraviglie"! Anche noi approviamo in pieno la scelta di una festa originale, visto che il tema del nostro matrimonio saranno i lungometraggi Disney. Dopo un po' arriva l'ora di separarsi, quindi salutiamo Giorgia ed il suo fidanzato e andiamo nella direzione che hanno suggerito per vedere prima il panorama decisamente suggestivo che si può godere dal Monumento ai Caduti. Una scalinata porta verso il mare aprendosi su più livelli intervallati da piante e fiori, davvero un bel panorama!
Eccoci con Giorgia Rossini e la sua bomboniera!
Una collana fatta da Giorgia
Chiara si crede l'Italia Turrita...



Questo è l'ingresso del B&B...
Riprendiamo l'auto e siamo dopo una breve sosta per il pranzo siamo in viaggio attraverso le strade del parco del Conero, anche questa strada ci è stata suggerita da Giorgia e ci ha regalato la vista di paesaggi magnifici fra le colline ed il mare. Dopo neanche mezz'ora arriviamo a Sirolo, al B&B L'Infinito, che si trova nel cuore verdeggiante del Monte Conero. Il nome è chiaramente ispirato alla famosa poesia di Leopardi Il posto ci sembra da primissimi minuti fantastico, immerso nella natura, con piante grasse, fiori, statue, muri decorati e tre simpatici gatti incuriositi dal nostro arrivo. Il proprietario, Simone Baleani, ci accoglie con entusiasmo e ci mostra la nostra stanza, una deliziosa camera ricavata da una mansarda con le pareti spugnate di rosso e con una terrazza dalla vista sensazionale sul mare. Simone è molto gentile con noi e ci consiglia un percorso a piedi attraverso il bosco che ci porterà verso i due faraglioni vicini, sulla costa.





La nostra camera per stasera

La vista dalla terrazza del B&B L'Infinito!

Il percorso è un po' faticoso visto che siamo fuori allenamento, ma offre degli scorci sul mare che valgono ogni singolo passo... e alla fine, si arriva sulla costa a strapiombo sul mare, dove si possono ammirare le  Due Sorelle e la montagna che scende ripida dentro al mare. Decisamente una gita che ricorderemo!
Qualcuno non ha preso la sua
dose di olio Cuore stamattina?
Attenzione ai pericoli, potreste trovarvi
davanti animali come questo, scappate! XD
Ecco le Due Sorelle, meravigliose!

Mercatini di artigianato, gemellini e gelati: la terza tappa è iniziata!

Direttamente dalla bancarella di Nitrobijoux!
Ciao a tutti, eccoci qui a raccontarvi com'è andata la prima giornata di questa terza tappa del giro d'Italia in 60 bomboniere! Siamo partiti stamattina verso le 7.30 da Milano alla volta di Bologna per incontrare Valentina Salomoni, in arte Nitrobijoux, che oggi teneva un mercatino a San Giovanni in Persiceto. Guidati dall'infallibile (see, magari..) navigatore siamo riusciti a trovare questo bel paesino nelle pianure verdi vicine a Bologna. Arrivati al mercatino abbiamo notato che molte delle bancarelle esponevano effettivamente delle opere artigianali e siamo rimasti colpiti... nei mercatini che abbiamo fatto dalle nostre parti non sempre è così! Troviamo quasi subito la bancarella di Valentina, piena di oggetti dall'aspetto dolcissimo! Orecchini a ciambella, portafoto deliziosi dentro a dei pirottini, cornici decorate e dipinte... non ci possiamo sbagliare, l'abbiamo trovata! Così ci fermiamo un po' a parlare con Valentina che ci racconta la sua passione per il fimo, per la resina e...in realtà dice che vorrebbe fare tanti tantissimi hobby, ma si deve limitare altrimenti le creazioni le occuperebbero tutta la casa (ne sappiamo qualcosa anche noi...)

Non siamo invece riusciti ad incontrare Creazione Stili Eventi, che in questi giorni sta per portare a termine la sua dolce attesa, quindi le facciamo tantissimi auguri!!!
Chiara, Valentina Salomoni e la bomboniera:
 un portafoto decorato a forma di coppia di gelato, gnam!


Cosa abbiamo trovato nel laboratorio di Valentina Dalmonte?

Circa un'ora dopo avere salutato Nitrobijoux siamo già a Faenza, dove Valentina Dalmonte ci sta aspettando a casa sua. Veniamo accolti dalla nostra creativa insieme a suo marito, i suoi figli di quasi 3 anni, Alex e Mattias e alla loro cagnolina. I piccoli gemelli all'inizio sono un po' timidi, ma dopo un po' iniziano a lasciarsi prendere dall'euforia di avere degli ospiti e giocano felici per tutta la casa. Mentre per loro è l'ora della pappa, noi saliamo invece a scoprire il laboratorio di Valentina. Anche lei è una creativa poliedrica che spazia dalla bigiotteria classica al chainmail al fimo e che, ultimamente, si occupa anche di scrapbooking. Insieme ad una sua amica ha da poco avviato un sito creativo chiamato www.lepantufole.it , che vi invitiamo a visitare! Valentina deve andare al lavoro e così salutiamo tutti quanti e ripartiamo per la meta finale della giornata: Cesenatico.


Chiara e Valentina Dalmonte con la
bomboniera: una mini-cornice
con dei piccoli swarowski!
La famiglia di Chiara ha un appartamento estivo in questa città, quindi per stasera ci troveremo "a casa". Arriviamo di pomeriggio e visto che non abbiamo ancora mangiato non possiamo resistere al richiamo delle crepes e della piadina! Passeggiamo per il centro storico, vicino al molo e osserviamo i negozi, le navi e le persone a piedi o in bicicletta. E' davvero una bella giornata e siamo felici di poter stare un po' insieme. Bhé, che altro, ora siamo qui con voi e vi stiamo scrivendo in diretta dopo una cena a base di...gelato (ogni tanto si potrà pur fare!) Domani proseguiremo verso Ancona, seguiteci!

KEEP CALM AND...

Vi siete accorti che negli ultimi tempi vanno molto di moda i cartelloni con la frase "Keep Calm and.."? Questi cartelloni, oggi utilizzati per gli scopi più vari, anche umoristici, hanno in realtà un'origine storica abbastanza seria. Infatti quelli originali risalgono al 1939, quando il Regno Unito, agli albori della Seconda Guerra Mondiale, voleva comunicare un messaggio di speranza alla propria popolazione scrivendo "Keep Calm and Carry On", cioè "mantenete la calma e andate avanti", sotto al simbolo della corona. Visto che già esistevano alcuni di questi cartelloni a tema matrimoniale abbiamo provato a cercarne uno sui matrimoni sponsorizzati, ma non avendolo trovato, abbiamo deciso di crearne uno da noi. Che dite, vi piace? ^_^

Bed & Breakfast sullo Stretto, l'abbiamo trovato!


Finalmente siamo riusciti a coprire anche l'unica notte rimasta libera della nostra terza tappa, quella del 28 aprile, che passeremo sullo Stretto di Messina! Accogliamo quindi sul nostro blog il B&B Sulla baia di Cannitello! Come dice il nome, esso si trova a Cannitello di Villa San Giovanni (RC), in Via Vittorio Emanuele II°, 109. Potete contattarli tramite tel. 349.0948164 / 0965.759339 o e-mail: luigi.corio@libero.it


Bed and Breakfast della terza tappa!

Domani, come ormai sapete, si parte! Cominceremo questa terza tappa della nostra avventura senza sapere ancora cosa scopriremo, ma alcune certezze ci vogliono...per esempio sapere dove dormire è fondamentale! 

Anche per questa tappa, come per la prima in assoluto lo scorso luglio, siamo riusciti a trovare un gruppo di B&B che hanno accettato di sponsorizzarci e sostenerci durante il nostro viaggio! Ovviamente vi parleremo di ognuno di loro nei dettagli, ma questo è il momento delle presentazioni! Ecco i magnifici sette che hanno scelto di ospitarci:
Iniziamo con il B&B L'Infinito di Simone Baleani, nel quale passeremo la notte del 22 aprile, si trova in località Monte Conero Via Mortarolo, 1 - Sirolo 60020 ( AN ) 
Cell.  +39   (0)338  4484554   



Il giorno seguente, il 23 aprile, saremo invece a Silvi Marina, ospiti del B&B Rosanna! Potete trovarlo in  Via Carducci, 4 - Silvi Marina (TE), Tel. 320.0284802 / 085.930679

La notte del 25, dopo aver visitato la città di Napoli, alloggeremo al B&B Villa Bruna, che si trova in Via S.Teresa degli Scalzi, 154 - Napoli. Potete contattarlo allo 081 5442079 o all'indirizzo email bedandbreakfastvillabruna@gmail.com




Il 26 ci sposteremo a Battipaglia, dove pernotteremo al B&B della Villa Le Tre Dame, che è anche una location per matrimoni! ^_^ I contatti della villa sono questi: Strada Provinciale 312 n. 42/B, Località Aversana, Battipaglia (SA). Tel. +39 333 728 70 38 / +39 333 998 64 24 /  +39 338 103 43 33

Nei pressi di Cosenza ci aspetta invece l'accoglienza del B&B Giangurgolo, che prende il nome dalla maschera calabrese della commedia dell'arte. Ci fermeremo lì il 27 aprile! il B&B si trova in Via M.L.King,4 - Roges di Rende (CS) e potete contattarlo ai numeri +39.389.0151805 / +39.0984.464325 oppure con una email all'indirizzo: info@bbgiangurgolo.com


Per il 29 e il 30 aprile invece faremo base a Taormina, per la precisione in Via san pancrazio 25/27, come ospiti del Residence Villa Glicine! Contattateli al numero di Tel: +39 0942625802 

con il Fax: +39 0942625972 o tramite email: info@villaglicine.com



Infine il 1 maggio ci fermeremo a Caltanissetta al B&B Santa Lucia, che si trova in Via Magenta 20. Potete contattarlo al numero Tel: +39 389.0577432 o mandando una email: info@bbsantalucia.sicilia.it

Mmh, c'è qualcosa che non va...i conti non tornano... dopotutto staremo via 16 giorni in tutto, ma non tutte le notti sono coperte dalle strutture che vi abbiamo presentato! Non vi preoccupate, le notti che non sono elencate qui le passeremo in vari luoghi: la casa della famiglia di Chiara a Cesenatico, la nave che ci riporterà a genova e soprattutto nelle case di alcune delle nostre generose creative che si sono offerte di ospitarci! ^_^

Wedding inspiration per un matrimonio low cost

Quando la data è decisa (e a volte anche prima ;P) le future sposine vengono prese da una sorta di malattia violenta e incontrollabile che le porta a svuotare le edicole di qualsiasi rivista tratti di matrimoni alla ricerca della wedding inspiration. L'ispirazione giusta per rendere unico e speciale il nostro matrimonio però spesso non si trova, si impilano pagine strappate di decine di riviste, tutte idee belle per l'amor del cielo, ma che poi, messe assieme non sono altro che un guazzabuglio di stili che ci rappresenta poco. Può essere utile creare una wedding inspiration board su una parete di casa mettendo vicino tutte le idee e man mano togliendo quelle che non c'entrano nulla e tenendo quelle che rispecchiano maggiormente il risultato che vorremmo avere. Oppure, se non avete una parete libera potete rivolgervi a Marco che realizzerà un album pieno di spunti in base ai colori che vorreste dominassero alla vostra festa o allo stile che avete in mente. Io cercavo delle idee per un bouquet blu e arancio, ma non conoscendo i fiori non trovavo nulla che mi soddisfacesse, invece Marco ha preparato un bellissimo album ricchissimo di wedding inspiration, lo potete vedere QUI. Io mi sono letteralmente innamorata però della foto seguente e siccome a La Volta del Vescovo c'è il gazebo abbiamo deciso di realizzarla.


Marco allora ha deciso di sua iniziativa di farmi un altro regalo, ha creato un altro album dal titolo Origami Wedding (clicca QUI per vederlo) con tante altre idee del genere. Ottime per chi come noi sta realizzando un matrimonio low cost. Grazie ancora Marco!!
Ecco qualcuna delle idee che ci è piaciuta di più:
Non è nei nostri colori, ma lo trovo stupendo
 
Avremo un'isola dedicata ai dolci e neanche a farlo apposta la nostra torta sarà fatta di cupcake, questa è un'ottima idea per l'allestimento e ci starebbe bene anche il candy buffet organizzato da Bianco Perla ci cui sotto potete vedere le scatole che conterranno le caramelle.



Glitter Stile e Fantasia!


Glitter in the Air, il blog di Caterina di Glitter Studio, ci ha accolti tre giorni fa sulle proprie pagine! E' sicuramente un onore anche per noi che la nostra storia possa comparire su un blog pieno di così tante storie stupende ed immagini di grande ispirazione. Per leggere il post che ci riguarda potete cliccare QUI!


Invece noi vorremmo presentarvi un po' meglio Caterina e Glitter in the Air. Come spesso accade, Caterina si è appassionata al fantastico mondo dei matrimoni durante i preparativi delle sue stesse nozze e da allora non ha mai smesso di interessarsi all'argomento scoprendone, colori, sfumature e profumi sempre nuovi. Dal 2010 ha aperto il suo blog, che affianca il sito della sua attività di wedding planner (che svolge in particolare nelle aree di Como, Varese e del Canton Ticino) e che contiene tante storie di veri matrimoni, ma non solo. Su Glitter in the Air potrete trovare tante idee anche non direttamente riguardanti il matrimonio, ma che vi colpiranno sicuramente per i particolari suggestivi, che si tratti di accessori o di idee per la casa.


Dalle parole ai colori, il blog rispecchia in pieno la personalità romantica, serena e attenta ai dettagli di Caterina. L'eleganza e la semplicità, unite insieme, formano uno stile di grande bellezza. Se basta un po' di fantasia ed inventiva per trasformare in realtà i vostri sogni, cercate la vostra ispirazione su Glitter in the Air!

Auto da Cerimonia : OK!


Un'auto da cerimonia che sembra uscita dai vostri sogni o da qualche film d'epoca? Noi non avevamo programmato di cercare uno sponsor per l'auto e in effetti non lo cercavamo nemmeno... ma alla fine, in questo caso, un bellissimo favore è arrivato dalla "famiglia allargata"!


Il cugino della mamma di Maurizio infatti è Marco Bianchi, titolare dell'Autonoleggio Bianchi, di Peschiera Borromeo. Vista l'amicizia che lo lega ai genitori dello sposo, ha deciso non proprio di sponsorizzarci, ma di concederci gratuitamente per un giorno una vettura del suo meraviglioso parco macchine! Abbiamo incontrato Marco per la prima volta alla fiera di Assago Milano Sposi e ci ha mostrato i modelli che aveva portato in esposizione, fra le quali abbiamo scelto quella che sarà la nostra auto per il giorno del matrimonio, volete vederla? Eccovi accontentati... si tratta di questa splendida Jaguar MKV color blu e argento!



 



Vi piace? A noi moltissimo! Ma in fiera e sul sito web dell'Autonoleggio Bianchi, ne potete trovare tantissime altre, eleganti e bellissime... Ce ne sono per tutti i gusti, dal simpatico e Maggiolone alle rarissime Bentley cabrio, passando per Jaguar e Rolls Royce, Limousine... insomma, volendo esagerare... c'è persino un elicottero (una delle passioni di Marco)! La vera particolarità però, è proprio il modo di fare del titolare, che ci ha raccontato aneddoti particolari e scherzosi di quando faceva personalmente l'autista per gli sposi, per cui non vediamo l'ora di averlo con noi. Se volete conoscerlo un po' meglio e vedere alcune delle sue auto guardate pure il video e le foto qui sotto.   

Come abbiamo già detto, Autonoleggio Bianchi non ci sta sponsorizzando, ma considerarlo come una delle realtà che ci consentiranno di realizzare il nostro sogno ci sembra il minimo, quindi vogliamo ringraziarlo tantissimo per l'opportunità che ci ha dato! GRAZIE MARCO!