Elefantini parade

Quante possibilità ci sono di uscire di casa e vedere un elefante? Abbastanza se abito in India o a Milano....a Milano???? E sì, non sono impazzita, dal 16 Settembre infatti per le nostre strade si possono incontrare dei simpatici baby elefantini tutti colorati si tratta della Elephant Parade. Dopo un lungo giro iniziato nel 2007 per l'europa sono approdati anche nella nostra città per sensibilizzare le persone verso la salvaguardia dell'elefante asiatico, specie a rischio di estinzione e per raccogliere fondi per Telethon. Parte dei soldi quindi saranno destinati all'Asian Elephant Foundation. L'ente in pochi anni ha raccolto più di 4 milioni di euro destinati alla gestione di diversi ospedali per elefanti, alla distribuzione di cibo e medicine e alla prevenzione di azioni come bracconaggio e caccia.
Il 15 Novembre la mostra si concluderà e il 22 novembre, i baby pachidermi colorati saranno messi all'asta da Christie's - presso il Palazzo del Ghiaccio in via Giovanni Battista Piranesi 14 - e il ricavato andrà ad aggiungersi a quelli delle parade tenutesi nelle altre città europee.
Il prezzo verrà stabilito di volta in volta dai collezionisti: ciascun elefante rappresenta infatti un'opera d'arte unica. E quanto più sarà alta la lotta per accaparrarselo, tanto più sarà consistente la somma raccolta.
Questi 80 elefantini a grandezza naturale sono stati dipinti da artisti emergenti, ma anche da star internazionali come quello di Katy Perry, pensato per Swarovski; o il 'compagno' ideato dai piloti Felipe Massa e Fernando Alonso per la Ferrari. E ancora, ci sarà un elefantino marchiato dal noto brand automobilistico Aston Martin, quello firmato dal deejay Federico l'Olandese Volante e dal conduttore Marco Balestri e un altro ideato dalla modella Jodie Kidd.
ViviMilano - allegato del Corriere della sera, dedicato a cultura e tempo libero - aveva lanciato un piccolo  concorso scaduto il 13 ottobre, e dedicato a chi voleva dare il proprio contributo artistico all'iniziativa, collegandosi al loro sito infatti era possibile proporre idee per decorare due elefantini. Le due migliori proposte sono state realizzate ed sono visibili, uno in corso Vittorio Emanuele (di fronte al negozio Gap) e l'altro in corso Garibaldi angolo via Marsala, fino al 15 novembre dopo di chè saranno battuti all'asta benefica insieme ai loro fratelli.
Come da tradizione milanese attorno alla mostra sono nati tanti eventi collaterali, dai workshop al merchandising ai cocktail speciali che saranno organizzati durante la settimana della moda donna.

Per chi volesse andare alla ricerca di queste simpatiche proboscidi tra vie e piazze di Milano, ecco la mappa completa con nome dell'elefantino, artista e location.


Sono molti inoltre gli scatti inviati dai lettori che si sono immortalati in compagnia degli elefanti in giro per la città, voi potete inviare il vostro scatto a redazione.milano@mentelocale.it io naturalmente non potevo lasciarmi scappare l'occasione!



Ma già che ci siamo non perdiamo altro tempo, eccovi un piccolo filmatino realizzato da noi con alcune foto di queste allegre bestiole artistiche!



Nessun commento:

Posta un commento