Dieta per la futura sposa



In preparazione del grande giorno sono a dieta stretta, per fortuna ho un anno, devo perdere 10 chili. Ce la farò? non so, già ora soffro di allucinazioni gastronomiche vedo invitanti pezzi di formaggio che attraversano la strada, seguo scie di muosse al cioccolato tanto odorose quanto fantomatiche, vedo un invitante salamino quando Maurizio mi parla e al lavoro cosa organizzano domani? Un pizza party. Ma porca miseria, la mia dieta prevede che per 60 giorni devo stare lontana da carboidrati (eccezion fatta per il settimo e il quattordicesimo giorno del mese) e dai formaggi, mozzarella compresa, quella bella mozzarella bianca, soffice, filante.....
In ogni caso, che abbiate bisogno di dimagrire (attenzione a non esagerare e a non fissarvi con inesistenti grammi di grasso sui fianchi quando in realtà portate una 40, ricordatevi sempre di una cosa, i maschi guarderanno anche le attrici tutte pelle e ossa in tv, ma a letto gli piace avere qualcosa da toccacciare) o no è necessario prima del matrimonio seguire un'alimentazione equilibrata che compensi lo stress che inevitabilmente vi assalirà man mano che si avvicina l'ora X





Frutta e verdura
Attenzione però, una dieta all’ultimo momento fa male al metabolismo e può regalarvi odiose smagliature, la perdita ideale di peso è di circa 400 gr. a settimana. Fortunatamente, questo è possibile con dei piccoli accorgimenti nelle vostre abitudini alimentari: ad esempio, mangiare molta frutta e verdura, evitare le bibite gasate e le fritture. La frutta è ricca di potassio, di vitamina C e di proteine vegetali che contrastano il rilassamento cutaneo. La mela e la pera, per esempio, contengono la vitamina B1, che aiuta a bruciare i grassi. Neanche a dirlo l'ideale sarebbe fare un po’ di esercizio fisico, ma non è necessario andare in palestra, fate le scale invece di prendere l'ascensore (se abitate al 30esimo piano portatevi anche un respiratore così fate anche sollevamento pesi nel frattempo), andate in bici invece che in auto (che con quello che costa la benzina ora ne trarrete sicuramente qualche vantaggio) e non dimentichiamoci comunque che sicuramente accadrà che alla zia Piera avranno recapitato il cestino che invece andava alla zia Germana, che al cugino Ludwig hanno sbagliato il nome sulla partecipazione e che la cognata vorrà presentarsi con un orrendo cappello stile fruttiera e con grande gioia delle nostre gambe ci toccherà correre da una parte all'altra per sistemare tutto mantenendo il corpo tonico e riattivando la circolazione e l'ossigenazione.
Contro occhiaie e stanchezza potete contare sull'appoggio di fiori di zucca, tarassaco e cicoria, sono ricchi di vitamine, amiche della pelle, soprattutto la A, e di preziosi sali minerali. Se poi come me avete un meraviglioso viso abbronzato stile ricotta eliminate il caffè e bevete 1,5 - 2 litri di acqua al giorno.

Se invece, il vostro punto debole sono le braccia e le spalle, aiutatevi con una dieta a base d’insalata, spinaci e rucola. Braccia e spalle, infatti, sono percorse da fibre muscolari che vanno tonificate. Questo è possibile consumando tanti vegetali in foglia ricchi di ferro, un nutriente importante per i muscoli.

Infine, nella settimana che precede il matrimonio, mangiamo tre pasti al giorno, leggeri ma ricchi di vitamine e proteine perché in quel giorno ci servirà taaaaaanta energia.






Nessun commento:

Posta un commento