Distributore automatico di matrimoni?! Strane nozze per 1euro.




Che ci crediate o no, proprio nell'Inghilterra che ha ospitato il matrimonio del secolo fra William e Kate, qualcuno (l'azienda Concept Shed, della Cornovaglia) si è inventato nientemeno che la macchinetta in grado di celebrare matrimoni!
Inserendo una moneta da una sterlina la cerimonia di nozze inizierà con le note di una marcia nuziale selezionata.







Si chiama 'autowed', ed è costituito da un'altare rosa shokking, con il quale gli sposi possono selezionare sul display (con tanto di tastiera per digitare i nomi) il tipo di unione che vogliono celebrare, per poi iniziare il 'rito'.
La coppia può però decidere sia per il lieto fine selezionando "Sì", che per la tragicommedia utilizzando l'opzione "fuga"!







Ma vogliamo forse lasciare le cose a metà? Ovviamente no, per questo il dispenser fornirà anche ai neosposini due piccoli contenitori che racchiudono le due fedi in plastica e stamperà anche una ricevuta che attesta il matrimonio appena celebrato! Il primo modello di questa stranissima macchina è stato costruito per un museo della meccanica di Detroit, ma pare che l'idea abbia avuto successo e che ora ci siano ordinazioni provenienti da tutto il mondo!
Ecco a voi le fedi,
vi ricordano di più le biglie
 con l'immagine dei ciclisti o
 i portasorpresa degli ovetti kinder?
Con un certificato del genere
nemmeno Enrico VIII riuscirebbe
a far dichiarare il vostro matrimonio
come non valido... forse :-P
Probabilmente nessuno nella sua vita ha mai sognato un matrimonio così... ma dopotutto l'idea potrebbe essere carina per passare qualche attimo di allegria con chi si ama, magari se si è particolarmente giovani, oppure... potreste usarla per fare le prove se vi sentite particolarmente agitati, allenandovi a dire il vostro grande Sì facendovi due risate!
Pensate invece ad averne una un ufficio, ci si potrebbe sposare tra colleghi durante la pausa caffè... facendo discorsi del tipo: "Vuoi qualcosa, offro io?" "Sì, grazie! Allora prendo un cappuccino ed un marito non agitato con tre zollette di zucchero."  

Volete vedere come funziona? Ma come negarvelo...ecco qui un filmato con un matrimonio d'esempio!

Non c'è che dire, se si parla di nozze low cost...questi hanno battuto tutti! ^_^


E voi cosa ne pensate di questa strana trovata? Maurizio dice che preferirebbe continuare ad essere il mio distributore automatico di coccole!

Nessun commento:

Posta un commento